Carige: Tribunale Genova respinge richiesta danni Malacalza e altri azionisti

di Adnkronos

Milano, 26 nov. (Adnkronos) - Il Tribunale di Genova ha respinto tutte le richieste formulate nell’ambito della causa sull’impugnazione della delibera assembleare di aumento di capitale del 20 settembre 2019 di Banca Carige promossa da Malacalza Investimenti, riunita alle impugnative della stessa delibera promosse da altri piccoli azionisti della banca e dal rappresentante comune degli azionisti di risparmio. Il Tribunale di Genova, si spiega da Banca Carige, ha respinto le pretese risarcitorie e ha condannato gli attori alle spese di giudizio. E’ stata così accertata "la validità e la piena legittimità" della delibera di aumento di capitale e dell'operato degli organi della banca. La pronuncia del Tribunale, si aggiunge da Banca Carige, "costituisce un importante elemento di chiarezza in vista dei prossimi impegni strategici e gestionali che attendono il gruppo".