Bassetti: “Dalla magistratura lentezza vergognosa sulle minacce contro di me”

Bassetti: “Dalla magistratura lentezza vergognosa sulle minacce contro di me”
di Agenzia DIRE

ROMA - "Io mi sento da una parte molto protetto per tutto il lavoro che sta facendo la Digos e la Polizia Postale. Dall'altra parte trovo una lentezza veramente vergognosa, in un momento come questo, da parte della magistratura. In un anno, da che ho iniziato a denunciare, non è ancora iniziato un processo". Queste le parole del professor Matteo Bassetti, direttore della clinica Malattie Infettive del San Matteo di Genova, ad Agorà su Rai Tre, condotto da Luisella Costamagna. Il medico ha ricevuto più volte minacce per le sue posizioni sulla lotta al Covid e si è rivolto alla magistratura.Insulti sui muri di Genova a Bassetti e Toti: “Bast…i”