Alluvione Genova, udienza per Paita

Alluvione Genova, udienza per Paita
di ANSA

(ANSA) - GENOVA, 15 GEN - Hanno chiesto di costituirsi parte civile e di chiamare nel processo la Regione, come responsabile civile che risarcirà i danni, una trentina di commercianti colpiti dall'alluvione del 9 ottobre 2014, in cui morì l'ex infermiere Antonio Campanella. La richiesta è arrivata nel corso della prima udienza preliminare davanti al gup Ferdinando Baldini che dovrà decidere se rinviare a giudizio l'ex assessore regionale alla Protezione civile e attuale capogruppo Pd in Regione, Raffaella Paita, e la dirigente regionale Gabriella Minervini. Le due sono accusate di omicidio colposo e disastro colposo: secondo l'accusa non avevano diramato l'allerta e, quindi, avevano di fatto ritardato la macchina dei soccorsi nonostante fossero esondati già più torrenti. Le imputate hanno chiesto di essere interrogate e si sono riservate di scegliere eventualmente il rito abbreviato. Il gup ha rinviato al prossimo 3 febbraio per decidere se accogliere le richieste di parte civile, le imputate verranno ascoltate il 2 marzo.