Tiscali.it
SEGUICI

8 marzo, inaugurazione a Genova della mostra fotografica "Pioniere"

di Italpress   
8 marzo, inaugurazione a Genova della mostra fotografica 'Pioniere'

GENOVA (ITALPRESS) - Verrà inaugurata questa sera a mezzanotte "Pioniere", la mostra fotografica diffusa e a cielo aperto che, presentata oggi in anteprima alla stampa, fino al 19 marzo sarà protagonista di piazza De Ferrari a Genova e davanti ai municipi di Savona, La Spezia ed Imperia. Una selezione di scatti dell'Archivio fotografico 'Francesco Leoni' per raccontare la lunga strada intrapresa dalle donne italiane per affermarsi nel lavoro, nel mondo della cultura, nello sport e nello spettacolo. Questa sera nella Sala della Trasparenza della Regione Liguria, in piazza De Ferrari, dalle 22.30 si svolgerà un evento che culminerà con l'inaugurazione dell'esposizione fotografica e un brindisi a cura della Camera di Commercio di Genova: saranno presenti, tra gli altri, l'assessore regionale alle Pari opportunità Simona Ferro, l'assessore alle Pari Opportunità del Comune di Genova Francesca Corso, Ilaria Sacchitelli (sorella di Sofia, studentessa di medicina affetta da un raro tumore cardiaco e impegnata a raccogliere fondi per la ricerca), la direttrice del Palazzo Ducale di Genova Serena Bertolucci, la presidente del MuMa Nicoletta Viziano e la co - curatrice della mostra Anna Dentoni (con il racconto dei dettagli dell'esposizione), la storica dell'arte Anna Orlando, Stella Frascà della Lega Nazionale Dilettanti di Figc (avvocata specializzata in diritto dello sport) e Maurizio Caviglia, segretario generale della Camera di Commercio di Genova. "Una bella mostra in piazza De Ferrari ma anche diffusa nei capoluoghi di provincia della nostra regione per ricordare, in occasione della Giornata internazionale dei diritti della donna, tutte coloro che hanno aperto una strada, coltivato un'eccellenza, segnato un cammino - dichiara il presidente e assessore alla Cultura della Regione Liguria Giovanni Toti -.

La mostra 'Pioniere' è un segnale positivo e coerente con un Paese che per la prima volta vede le donne ai vertici della nostra politica, dalla Presidenza del Consiglio alla leadership del principale partito di opposizione: ciò, al di là di come ciascuno la possa pensare, rappresenta un passo in avanti nel cammino di integrazione e partecipazione dell'universo femminile alla vita sociale, politica ed economica del Paese su cui si sono fatti tanti progressi, ma non ancora sufficienti. Alla mostra si aggiungono anche una serie di manifestazioni che si dipaneranno da questa notte fino a tutta la giornata di domani, con maratone oratorie e testimonianze che vogliono ricordare come questo cammino sia ancora in corso". "Un cammino che non riguarda solo la partecipazione delle donne alla vita del nostro Paese ma anche la capacità di espansione dell'Italia, mettendo a frutto tutti quegli ingegni, sensibilità e capacità che troppo spesso, rimanendo al di fuori del mercato del lavoro e della creatività, sono un freno e un limite anche a quello che può essere il benessere collettivo dell'intero Paese. Integrare l'universo femminile nel mondo dell'economia nazionale - conclude Toti - serve a portare ricchezza a tutti e non soltanto alle donne". "Questa mostra non vuole essere una semplice celebrazione, ma ha l'obiettivo di far conoscere i volti e le storie di donne, liguri e non, che con il loro esempio possono essere tuttora fonte d'ispirazione per le generazioni presenti e future - dichiara l'assessore regionale alle Pari opportunità Simona Ferro - Attraverso le pioniere di ieri e di oggi possiamo guardare con ottimismo al domani, dando vita a un percorso consapevole verso il raggiungimento di una reale e concreta parità di genere". Tanti i soggetti scelti dal vastissimo repertorio di 3 milioni di immagini dell'Archivio Leoni, custodito al Museo Galata Del Mare di Genova, per comporre "Pioniere": donne normali, dive, sportive, dagli anni 20 fino agli anni 70, tutte testimoni dei profondi cambiamenti vissuti dalla società italiana nel corso dei decenni. Tra i ritratti in bianco e nero esposti sui totem interattivi di 'Pioniere' ci sono quelli di donne che sono riuscite a farsi strada in settori prima riservati agli uomini, come una pilota di idrovolante, la prima istruttrice di guida nel 1959 o Annamaria Coselli, una delle prime controllore assunte dalle Ferrovie, o volti noti del cinema e della canzone in visita in Liguria, come Gina Lollobrigida, Sophia Loren o Rita Pavone. Oltre all'evento di questa sera, dedicato alla mostra Pioniere, domani Regione Liguria celebrerà l'8 marzo trasformando la Sala della Trasparenza di piazza De Ferrari in un vero e proprio 'speakers corner' dedicato a testimonianze delle 'pioniere' dei nostri giorni, quelle donne più che si sono distinte nei loro settori. Dalle 10 alle 20 le oratrici si daranno il cambio ogni dieci minuti per raccontare le loro storie e le loro esperienze di vita.foto: ufficio stampa Regione Liguria (ITALPRESS). tvi/com 07-Mar-23 17:43 .

di Italpress   

I più recenti

Fine vita, consigliere della Lega favorevole a pdl in Liguria
Fine vita, consigliere della Lega favorevole a pdl in Liguria
Regione Liguria e Rai firmano protocollo No Women No Panel
Regione Liguria e Rai firmano protocollo No Women No Panel
Allarme bomba al tribunale di Genova, evacuato l’edificio
Allarme bomba al tribunale di Genova, evacuato l’edificio
Liguria, riaperta via Gazzo a Leivi, oltre 2 milioni i fondi Regione
Liguria, riaperta via Gazzo a Leivi, oltre 2 milioni i fondi Regione

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...