Sfattoria degli ultimi: nuova udienza al TAR per decidere sui cinghiali e suini salvati

di Ansa

Nuovo step per la vicenda della Sfattoria degli Ultimi il rifugio per animali dove sono stati salvati 140 tra suini e cinghiali che secondo la regione e l'ASL1 dovrebbero essere abbattuti in quanto il rifugio e' situato in zona rossa per quanto riguarda la peste suina (nonostante gli animali siano sani e controllati). Da agosto va avanti al battaglia dei volontari per salvare gli animali, anche legale, oggi nuova udienza al Tar del Lazio contro l'ordinanza di abbattimento. "Entro 24/48 ore si sapra' - spiega l'avv. Angelita Caruocciolo che difende la Sfattoria - se verra' rinnovata la sospensiva sull'abbattimento degli animali. Se non arriva la decisione vorra' dire che andremo a sentenza direttamente e quella sara' nel merito". In ogni caso ribadisce l'avvocato, l'Asl non e' mai venuta a fare controlli quindi considera la situazione sicura dal punto di vista sanitario.