Roma come Parigi, Lega: "Si punti su dehor per bar e ristoranti"

di Adnkronos

Roma, 4 mar. (Adnkronos) - "L'emergenza sanitaria ha duramente colpito bar e ristoranti che hanno subito un crollo del fatturato. Ci vorranno anni per riprendersi. Per questo è necessario valutare ogni iniziativa per sostenere il settore". Lo dichiara in una nota Alfredo Becchetti, coordinatore romano della Lega, che aggiunge: "A tal fine, si potrebbe fare un maggior ricorso ai dehor, così come avviene in tante città del mondo, a cominciare da Parigi. E' una soluzione che coniuga le esigenze di decoro cittadino con un aumento della produttività dei locali anche consentendo di affrontare al meglio il variare delle stagioni". "Quello della ristorazione, dei bar, dei luoghi di intrattenimento - continua Becchetti - è un settore strategico dal punto di vista economico ed occupazionale, un comparto fondamentale per mantenere in vita le nostre città. La Lega sarà sempre a fianco dei piccoli e medi imprenditori, vera spina dorsale della nostra economia nazionale, in particolare in questa fase caratterizzata dal durissimo impatto della pandemia e dal necessario distanziamento sociale con conseguente crisi del settore".