Presentato Piano Rom, Raggi "Intraprendere un percorso di inclusione"

Presentato Piano Rom, Raggi 'Intraprendere un percorso di inclusione'
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - Superare i campi e intraprendere un percorso di inclusione. Questo l'obiettivo del Piano Rom messo in campo dal Campidoglio. "Abbiamo approvato da subito un regolamento per il superamento dei campi rom. La nostra delibera del 2017 ha tracciato una demarcazione tra un prima e un dopo. Dal 2017 ad oggi si registra un 41,1% in meno di presenze nei campi. Da 4503 residenti nel 2017 oggi abbiamo 2652 presenze", ha spiegato la sindaca di Roma, Virginia Raggi, intervenendo all'odierna conferenza stampa in Campidoglio di presentazione della sintesi del report degli interventi attuati nell'ambito del Piano Rom dal 2017 a oggi. Presenti anche Marco Cardilli, Vice Capo Gabinetto Roma Capitale, Monica Rossi, Delegata della Sindaca all'Inclusione. La prima cittadina ha ricordato inoltre la forte diminuzione delle presenze nei campi autorizzati del 41,1%, nei micro insediamenti abusivi e nelle aree golenali del 34,9%. Ha inoltre evidenziato la diminuzione del fenomeno dei roghi tossici dell'83,1%. "Abbiamo chiuso in questo primo mandato 5 campi rom Camping River, Schiavonetti, Foro italico, Castel Romano, Monachina mentre a La Barbuta abbiamo diminuito le presenze di oltre il 65% e nei prossimi giorni sarà definitivamente chiuso'', ha dichiarato. Tolleranza zero per chi delinque. "C'è ancora molto da fare per i campi rom: non è semplice. Ma, in questi 5 anni, abbiamo sperimentato che questo regolamento è l'unica vera ed efficace soluzione per l'eradicazione di questo fenomeno", ha concluso la sindaca. (ITALPRESS). mat/tvi/red 15-Set-21 13:02