Tiscali.it
SEGUICI

Midiri "L'Università di Palermo offre un futuro ai giovani"

di Italpress   
Loading...
Codice da incorporare:

PALERMO (ITALPRESS) - Porte aperte alle scuole superiori per illustrare servizi, corsi di studio, prospettive occupazionali: l’Università di Palermo si svela agli studenti per la Welcome week 2024, che da oggi a venerdì 23 febbraio vedrà l’edificio 19 del campus di viale delle Scienze impegnato in attività di orientamento e confronto. L’appuntamento fa seguito alla presentazione, avvenuta pochi giorni fa, dell’offerta didattico-formativa per il nuovo anno accademico: un percorso che si rivolge ai ragazzi non solo di Palermo e provincia, ma anche delle aree di Trapani, Agrigento e Caltanissetta al fine di illustrare le opportunità garantite da tali sedi universitarie.

Oltre 21mila le iscrizioni pervenute alla Welcome week, numero mai registrato dall’ateneo nella sua storia: per il rettore Massimo Midiri un dato simile “è il segnale che questa città si sta accorgendo della nostra università: i ragazzi iniziano a credere che ci siano possibilità di futuro a Palermo e a pensare che una laurea conseguita qui possa essere una carta spendibile per il mondo del lavoro. Spesso chi si iscrive non sa esattamente a cosa va incontro, quindi proviamo a dargli delle prospettive con attività pratiche e illustrando loro gli sbocchi occupazionali”. Tale numero, secondo Midiri, rappresenta anche un cambio di passo nella misura in cui “ho ereditato un Ateneo troppo autoreferenziale e poco aperto all’esterno: i ragazzi non vogliono più solo la laurea come pezzo di carta, ma come percorso di crescita e di consapevolezza dell’essere cittadini. Ogni corso deve essere coerente con quello che succede oggi nel mondo. La fuga da Palermo e dalla provincia è cresciuta negli ultimi tempi, noi vogliamo provare a combattere lo spopolamento diventando la prima università del sud: stanno arrivando molte risorse economiche e sarà fondamentale spenderle bene”. Il rettore chiude con l’auspicio che “da un evento del genere possano esserci ancora più immatricolazioni delle oltre 11.500 registrate quest’anno”. xd8/vbo/gtr].

di Italpress   

I più recenti

Luis Alberto punisce il Genoa, la Lazio si rilancia
Luis Alberto punisce il Genoa, la Lazio si rilancia
Cinema, al via le riprese del docufilm sulla vita di Alberto Sordi
Cinema, al via le riprese del docufilm sulla vita di Alberto Sordi
GreenTech Global Forum, la Regione Lazio si prepara alle nuove sfide
GreenTech Global Forum, la Regione Lazio si prepara alle nuove sfide
Marcolini Il Lazio rafforzi la sua vocazione di economia green
Marcolini Il Lazio rafforzi la sua vocazione di economia green

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...