Lazio, inaugurato parco "sport a 360°" nella riserva del Lago di Vico

Lazio, inaugurato parco 'sport a 360°' nella riserva del Lago di Vico
di Italpress

VITERBO (ITALPRESS) - Tagliato il nastro della nuova area verde, prevista dal progetto 'Sport a 360°', realizzata all'interno della Riserva Naturale del Lago di Vico in provincia di Viterbo. Questa mattina il Consigliere Regionale Enrico Panunzi, il delegato allo Sport del presidente della Regione Lazio, Roberto Tavani, il presidente della Provincia di Viterbo, Pietro Nocchi, il sindaco di Caprarola, Eugenio Stelliferi, il sindaco di Ronciglione, Mario Mengoni, la presidente della Riserva Naturale Lago di Vico, Daniela Boltrini e il direttore, Angelo Cappelli, hanno inaugurato il nuovo parco nel comune di Ronciglione allestito con aree attrezzate, percorso vita e salute. I lavori fatti sull'area verde sono stati finanziati con un contributo di circa 50mila euro dalla Regione Lazio, in particolare è stato realizzato un ampio spazio dedicato allo sport con tutte le attrezzature necessarie per gli allenamenti, inoltre all'interno del parco sono state installate una cartellonistica con indicazione dell'utilizzo della strumentazione sportiva, delle panchine e una zona ristoro con tavoli, panche e cestoni per i rifiuti, tutto realizzato in legno e immerso in un ambiente integro e ricco di panorami. "Da oltre un anno stiamo portando avanti 'Sport a 360°', un progetto che fa parte del più ampio programma di governo voluto dal presidente Nicola Zingaretti 'Per andare avanti tutti' che prevede proprio interventi di rivitalizzazione degli spazi pubblici in un'ottica di condivisione con i cittadini. La realizzazione di aree sport nei parchi del Lazio ci aiuta a rendere questi luoghi migliori e ad innalzare la qualità della vita dei tanti cittadini e cittadine che le frequenteranno", commenta il delegato allo Sport della Regione Lazio, Roberto Tavani. "Il progetto che oggi inauguriamo si inserisce, in modo armonico ed opportuno, in una cornice di straordinaria bellezza naturalistica. Un'area già meta di turisti arricchita con questo intervento di spazi attrezzati e percorsi salute che creano un'opportunità in più ai visitatori per stare a contatto con la natura in un luogo di elevato valore naturalistico", ha dichiarato il consigliere regionale Enrico Panunzi. (ITALPRESS).17-Apr-21 14:33