La Lazio batte 2-1 il Cagliari e si assicura la Champions

La Lazio batte 2-1 il Cagliari e si assicura la Champions
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - La Lazio torna alla vittoria battendo il Cagliari 2-1 nella 35^ giornata di Serie A. I biancocelesti rimontano nella ripresa, con i gol di Milinkovic-Savic e Immobile, il vantaggio siglato da Simeone nel finale di primo tempo. Il successo regala ai ragazzi di Simone Inzaghi la certezza del quarto posto e dunque la qualificazione in Champions League. Il primo tempo è pirotecnico. Joao Pedro incanta al 3' con una punizione dritta in porta: gol annullato perchè il calcio piazzato era indiretto. Poi salgono in cattedra la Lazio e Cragno, che salva il risultato per ben cinque volte in 18 minuti. I sardi tornano a farsi vedere alla mezzora con Ionita e Simeone, protagonisti anche del vantaggio allo scadere del primo tempo: al 45' l'attaccante segna infatti lo 0-1 dopo una deviazione che beffa Strakosha. Ma è Milinkovic-Savic a rimettere in parità il risultato, al 47' in avvio di ripresa, con un perfetto bolide di prima dalla distanza. Poi ancora Cragno protagonista, bravo a salvare due volte in corner su Luis Alberto. E poco dopo ancora il portiere e il palo negano a Immobile la rete. Ma l'attaccante della Lazio si consola al 60' quando, con l'ennesimo assist dello spagnolo, sigla la rimonta per il 2-1 biancoceleste. La Lazio festeggia così l'ormai certo 4° posto in classifica e la qualificazione in Champions. Continua invece la crisi di risultati del Cagliari che, pur salvo, non vince da sette gare consecutive.(ITALPRESS).