Tiscali.it
SEGUICI

Inflazione: Rossi (Tim), 'banche centrali hanno cominciato tardi ad intervenire'

di Adnkronos   

Milano, 27 mag. (Adnkronos) - "Questa inflazione, molto dolorosa per le nostre tasche e per i nostri portafogli, non nasce dall'aggressione russa in Ucraina, ma un po' prima, e cioè dal fatto che il mondo intero, e l'Italia in particolare, si è ripreso dalla profondissima caduta seguita al covid più dell'atteso". Lo ha detto il presidente di Tim, Salvatore Rossi, intervenendo al Festival dell'Economia di Trento.

"La domanda aggregata, cioè quella che il pubblico rivolge ai supermercati e alle imprese per beni e servizi -spiega Rossi- è cresciuta molto più della capacità dei produttori di servirla. E questo succede sempre quando c'è una recessione. Il fatto è che se la domanda si riprende troppo rapidamente l'offerta non fa in tempo perché ricostituire la capacità produttiva non è facile, ci vuole tempo. L'inflazione si è accesa così, in questo modo".

"La grande questione -aggiunge- è che una inflazione di questo tipo può essere temporanea o radicarsi nella società, incorporata nelle contrattazioni salariali. E qui intervengono le banche centrali, il cui ruolo è quello di far sì che l'inflazione non inneschi una spirale viziosa tra prezzi e salari. Probabilmente però -osserva il presidente di Tim- le banche centrali hanno cominciato a farlo con ritardo, si sono svegliate un po' tardi. E la crisi energetica scatenata dalla guerra ha peggiorato le cose".

di Adnkronos   
I più recenti
Roma, attivisti ambientalisti spruzzano carbone su Ministero Giustizia
Roma, attivisti ambientalisti spruzzano carbone su Ministero Giustizia
Inter-Lazio 1-1, Champions più lontana per i biancocelesti
Inter-Lazio 1-1, Champions più lontana per i biancocelesti
Sorsi di benessere - Un rimedio naturale ai problemi di circolazione
Sorsi di benessere - Un rimedio naturale ai problemi di circolazione
Aeroporti, a Fiumicino record di sempre di passeggeri
Aeroporti, a Fiumicino record di sempre di passeggeri
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...