Inflazione pesa su famiglie, ma fa volare entrate

di Ansa

I conti pubblici lasciati del governo Draghi migliorano, il Pil del secondo trimestre 2022, secondo le stime Istat, vola al +5%, il rapporto deficit/Pil scende in modo sostanziale dal 7,6% al 3,1%, grazie all'inflazione e all'Iva le entrate volano a +13,4% (periodo gennaio-agosto). Eppure contemporaneamente le famiglie tirano la cinghia, sono costrette a intaccare i risparmi e devono pagare il conto salato presentato dall'inflazione