Coronavirus: denunciato a Milano per violazione quarantena, multate 9 persone

di Adnkronos

Milano, 18 ott. (Adnkronos) - Controlli della polizia a Milano nelle zone della movida per verificare il rispetto delle norme per il contrasto della diffusione del coronavirus. Nella zona dell'Arco della Pace gli agenti hanno controllato 60 persone, 12 delle quali risultate con precedenti penali. Sono stati trovati e sequestrati a carico di ignoti un pugnale di 17 centimetri e 3 grammi di hashish. Un cittadino italiano è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. Alla Stazione Cadorna gli agenti hanno identificato 82 persone, 18 delle quali sono risultati con precedenti penali e di polizia. Un cittadino italiano è stato denunciato per detenzione e spaccio di stupefacenti, un cittadino peruviano per reati inerenti le leggi sull'immigrazione e un suo connazionale, un 41enne, per porto d'armi abusivo e di oggetti atti a offendere. L'uomo è stato anche denunciato perché, positivo al Covid 19, aveva violato la quarantena. L'uomo è stato quindi trasportato da personale sanitario al Policlinico. Due gli assuntori di stupefacenti segnalati alla locale Prefettura. Un totale di 12 grammi di marijuana e 0,6 grammi di hashish sono stati sequestrati dagli agenti sul posto. Infine sono state sanzionate nove persone per il mancato rispetto delle misure di contenimento del coronavirus.