“Figli virtuali”, il nuovo volume sulla tutela della famiglia digitale

Una guida per genitori ed educatori per districarsi nel complesso mondo digitale.

“Figli virtuali”, il nuovo volume sulla tutela della famiglia digitale
di Digital Media

Roma 17.07.2018 (Digital Media) - “Figli virtuali, Percorso educativo alla tutela e alla complicità nella famiglia digitale” è il titolo del nuovo libro sulla cultura digitale scritto a quattro mani da Annalisa D’Errico e Michele Zizza.

Il volume è una guida per genitori ed educatori per districarsi nel complesso mondo digitale, soprattutto in riferimento a bambini e preadolescenti.

Nel testo vengono affrontati i temi dell’analfabetismo funzionale e digitale e delle fasi di crescita del bambino, che va accompagnato nell'esplorazione, tra educazione e complicità. Vengono poi approfonditi rischi, regole e potenzialità delle nuove tecnologie, fornendo alcuni suggerimenti sull'uso corretto e consapevole di web, dei social network, delle applicazioni e chat.

Il manuale è arricchito dai contributi di Luca Bolognini, avvocato del foro di Roma e presidente dell’Istituto Italiano per la Privacy e la Valorizzazione dei Dati, di Camilla Bistolfi, giurista e direttrice del Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo, e di Chiara Spalatro, insegnante di italiano e storia nella scuola secondaria di 1° grado, formatrice e animatrice digitale.

La prefazione è affidata al magistrato Filomena Albano, titolare dell’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

 

Annalisa D’Errico - Laureata in Lettere Moderne a indirizzo filologico presso l’Università degli Studi di Torino, è mamma e giornalista. Comunicatrice istituzionale e social media manager, esperta in nuovi media e editoria, svolge attività di formazione, divulgazione e ricerca sui temi legati alla cultura digitale.

Michele Zizza - Laureato in Scienze della Formazione con una tesi sulla digital life e l’insidioso fenomeno del cyberbullismo, è ora laureando in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo presso il Dipartimento CoRiS dell’Università «La Sapienza». Papà e giornalista, ha un blog su «Huff Post Italia», dove scrive di aspetti sociologici correlati ai nuovi media.

Il libro è acquistabile in tutte le librerie e sui vari siti dedicati tra cui: ericksonlive 

di Digital Media