Tiscali.it
SEGUICI

Zilli "Corsa per Haiti è sintesi dei valori solidali del Friuli"

di Italpress   
Zilli 'Corsa per Haiti è sintesi dei valori solidali del Friuli'

UDINE (ITALPRESS) - "L'impegno e la dedizione che il Friuli Venezia Giulia ripone nel volontariato trovano sintesi nella Corsa per Haiti. Una manifestazione ciclistica che si muove sui pedali della solidarietà, dell'amicizia, della riscoperta di quei valori tipici di noi friulani, così dediti al lavoro, ma anche al volontariato e alla capacità di fare rete tra imprese e associazioni". L'assessore regionale alle Finanze Barbara Zilli ha partecipato stamattina alla presentazione della trentesima edizione della Corsa per Haiti, promossa dall'associazione Help Haiti in collaborazione con Pane Condiviso e con il sostegno della Regione e del Comune di Cividale del Friuli.

La manifestazione si svolgerà il 20 e 21 maggio nelle Valli del Torre e del Natisone e avrà il suo clou nella Granfondo di domenica con un percorso di 152 chilometri e 2300 metri di dislivello, a cui si affiancheranno i percorsi di mediofondo, cicloturismo, gravel e quelli dedicati ai giovanissimi. Una parte del tracciato si svilupperà sui percorsi del Giro d'Italia, gli stessi voluti e promossi da Enzo Cainero, patron regionale della corsa rosa, al cui ricordo è dedicata anche questa manifestazione. "Sono felice che la Corsa per Haiti riconosca un tributo a Enzo Cainero intitolandogli la cronoscalata" ha detto Zilli, aggiungendo "il ringraziamento alla famiglia Chiarcosso per sapere rinsaldare il binomio sport e solidarietà che tanto sta a cuore alle nostre comunità". La presentazione della corsa è stata accompagnata dalla celebrazione del trentennale di Help Haiti, la cui storia è narrata in un libro a cura di Andrea Peressoni, Bepi Pucciarelli e Francesco Tonizzo. Il volume, in gran parte fotografico, ripercorre dal 1993 ad oggi le tappe di una manifestazione composta da oltre novanta iniziative sportive a favore di una delle popolazioni più povere al mondo. Ad Haiti, grazie al sostegno del Friuli, sono stati avviati diversi progetti rivolti in particolare alle bambine di strada, salvate e restituite a una vita normale grazie anche all'impegno delle suore missionarie di Pane condiviso.foto: ufficio stampa regione Friuli Venezia Giulia (ITALPRESS). tvi/com 05-Mag-23 14:18 .

di Italpress   
I più recenti
Friuli, Zilli Autostrade Alto Adriatico modello virtuoso d'autonomia
Friuli, Zilli Autostrade Alto Adriatico modello virtuoso d'autonomia
Anzil A Pordenonelegge per modificare il concetto di confine
Anzil A Pordenonelegge per modificare il concetto di confine
Ricerca, Fedriga Risposte a sfide globali investendo su Scienze Vita
Ricerca, Fedriga Risposte a sfide globali investendo su Scienze Vita
Turismo, Bini Al Duca d'Aosta di GO eventi per il Campo volo del FVG
Turismo, Bini Al Duca d'Aosta di GO eventi per il Campo volo del FVG
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...