Tiscali.it
SEGUICI

Salute, Fedriga "Convegno a Villa Manin su IA pone FVG in prima linea"

di Italpress   
Salute, Fedriga 'Convegno a Villa Manin su IA pone FVG in prima linea'

TRIESTE (ITALPRESS) - "L'intelligenza artificiale applicata alla sanità rappresenta una rivoluzione non solo informatica ma di processo: mentre offre grandi opportunità è anche piena di variabili e deve essere accompagnata dalle istituzioni. In questo percorso il Friuli Venezia Giulia, regione avanzata e piccola - e quindi più duttile al cambiamento - si candida ad essere in prima linea". Con queste parole il governatore Massimiliano Fedriga ha presentato a Trieste, insieme all'assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, il Laboratorio Sanità 20/30 sull'intelligenza artificiale che si terrà il 27 e 28 giugno a Villa Manin. Un appuntamento che, come ha reso noto Riccardi, ha l'adesione di 110 aziende, 700 professionisti della salute e oltre 1.

100 partecipanti. Tra i grandi soggetti sono presenti - ha ricordato il governatore - AstraZeneca e Google. "L'irrompere sulla scena dell'intelligenza artificiale - ha spiegato Fedriga - mostra come il problema non sia solo quello dell'entità delle risorse che si mettono a disposizione del sistema sanitario ma di come vengono impiegate e delle innovazioni di processo che vengono adottate". La due giorni vedrà anche la convocazione della Commissione Sanità della Conferenza delle Regioni, a riprova della valenza nazionale del laboratorio. "Saranno affrontati i temi del trattamento e del monitoraggio delle patologie, della sorveglianza della salute pubblica e della crescita del sistema - ha rilevato Riccardi - e sarà scandagliato l'aspetto etico: la macchina supporta l'uomo ma non lo sostituisce". Da questo punto di vista, uno dei versanti da approfondire è la conciliazione dati/privacy. "L'applicazione dell'intelligenza artificiale in sanità segna una svolta che si rivelerà irreversibile e che ha risvolti importanti in termini di efficienza, a vantaggio di chi viene curato e di chi cura", ha osservato Fedriga. A riguardo il governatore ha esposto un esempio: "Il medico di base virtuale potrà permettere di effettuare un primo screening del paziente che poi sarà vagliato dal professionista per decidere la prescrizione, avendo a quel punto già una valida base di partenza: così si accorciano i tempi, si ottimizzano le competenze e migliorano le risposte al cittadino".foto: ufficio stampa Regione Friuli Venezia Giulia (ITALPRESS). tvi/com 21-Giu-24 13:15 .

di Italpress   
I più recenti
Fedriga Corte dei Conti riconosce solidità finanziaria Regione
Fedriga Corte dei Conti riconosce solidità finanziaria Regione
Fedriga è il governatore più gradito, tra i sindaci vince Guerra
Fedriga è il governatore più gradito, tra i sindaci vince Guerra
Anzil Premio Amidei a Tornatore onora Gorizia e intero FVG
Anzil Premio Amidei a Tornatore onora Gorizia e intero FVG
Friuli, Zilli Autostrade Alto Adriatico modello virtuoso d'autonomia
Friuli, Zilli Autostrade Alto Adriatico modello virtuoso d'autonomia
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...