Tiscali.it
SEGUICI

Rosolen "Friuli Venezia Giulia qualifica occupazione giovani e donne"

di Italpress   
Rosolen 'Friuli Venezia Giulia qualifica occupazione giovani e donne'

TRIESTE (ITALPRESS) - "Dall'esperienza delle società benefit il Friuli Venezia Giulia può trarre spunti per la propria azione legislativa su due direttrici: il miglioramento del welfare territoriale attraverso il sostegno alla qualità del lavoro e la qualificazione dell'occupazione di giovani e donne". Questo in sintesi il concetto espresso oggi dall'assessore regionale al Lavoro, formazione, istruzione, ricerca, università e famiglia del Friuli Venezia Giulia Alessia Rosolen intervenuta all'apertura di Fabbricare Società, il secondo Forum delle società benefit che si svolge oggi a Trieste e proseguirà domani a Udine. "L'attività legislativa della Regione, con l'utilizzo di risorse sia regionali che del Fondo sociale europeo, è orientata principalmente al tema della qualità del lavoro - ha dettagliato Rosolen -. L'organizzazione delle società benefit sul nostro territorio ci fornisce l'occasione per mettere in campo azioni concrete di sostegno ai lavoratori e alle imprese sia per incidere sui dati occupazionali che sulla qualità del lavoro in termini di conciliazione con i carichi familiari e di supporto al benessere".

"La Regione - ha ricordato Rosolen - non può incidere né sulla contrattazione collettiva nazionale né sul cuneo fiscale, ma può attivare azioni per garantire un minor peso del costo della vita sulle famiglie, ricordando che il nostro è l'unico Paese in Europa dove gli stipendi negli ultimi 20 anni sono diminuiti quasi del 3%". Un altro aspetto fondamentale su cui la Regione sta già intervenendo riguarda le tipologie contrattuali "non solo con contributi alle aziende per favorire le stabilizzazioni, ma anche in maniera anticiclica per qualificare la qualità dell'occupazione di giovani e donne, due fasce di lavoratori delle cui competenze non possiamo fare a meno in quanto fondamentali al mercato del lavoro". Su quest'ultimo tema "la Regione punta ad innalzare l'attuale durata media dei contratti a tempo determinato, di circa quattro mesi e con livelli retributivi tra i più bassi, ad almeno un anno, rafforzandoli con percorsi formativi che possano contribuire a colmare il divario tra questi e gli altri lavoratori", ha evidenziato ancora l'assessore. Il Forum delle società benefit è promosso dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia tramite l'Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa e in collaborazione con Animaimpresa e Salone della CSR. Proprio dai dati dell'analisi condotta dall'Agenzia su fonti delle Camere di commercio, il numero delle società benefit in Friuli Venezia Giulia è cresciuto del 52% da ottobre 2022 ad agosto 2023, passando da 52 a 79. E se l'Italia è stato il primo Paese in Europa e primo al mondo fuori dagli Stati Uniti ad aver introdotto nel 2016 la legge sulle Società Benefit, una qualifica che permette di superare la caratteristica di volontarietà delle azioni di sostenibilità introducendo vincoli statutari e obblighi normativi, il Friuli Venezia Giulia è la regione che per prima si sta posizionando come attrattore di investimenti facendo leva proprio sui mercati target più sensibili alla sostenibilità d'impresa. Lo ha confermato il direttore dell'Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa Lydia Alessio Vernì ricordando l'attività continuativa del tavolo di lavoro sulle società benefit condotta in particolare nell'ultimo anno. Alla due giorni del Forum prenderanno parte grandi personalità nazionali e internazionali, imprenditori, accademici con incontri, presentazioni, laboratori e scambi per riflettere e discutere di sostenibilità, ecologia, rating ESG, politiche di parità di genere e eguaglianza salariale. -foto ufficio stampa Regione Fvg - (ITALPRESS). mgg/com 24-Ott-23 15:41 .

di Italpress   

I più recenti

Rosolen Il Friuli punta su under 35 ma serve azione comune
Rosolen Il Friuli punta su under 35 ma serve azione comune
Friuli, Fedriga Successo pubblico-privato su ex Weissenfels
Friuli, Fedriga Successo pubblico-privato su ex Weissenfels
Friuli, concessioni marittime, incontro con Calderoli su innovazioni
Friuli, concessioni marittime, incontro con Calderoli su innovazioni
Friuli, Anzil Casa artista Aquileia è luogo di bellezza e incontro
Friuli, Anzil Casa artista Aquileia è luogo di bellezza e incontro

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...