Rosolen "Con i corsi di cinema il Friuli investe in creatività"

Rosolen 'Con i corsi di cinema il Friuli investe in creatività'
di Italpress

TRIESTE (ITALPRESS) - "Un benvenuto alla Casa del cinema nel mondo della formazione con questi due nuovi corsi di alta specializzazione che offrono al territorio un'altra opportunità di crescere e sviluppare talenti, in un settore, come quello della cultura e della creatività, sul quale la Regione ha scelto di investire in termini di competenze e di risorse". Lo ha detto oggi a Trieste l'assessore regionale alla Formazione del Friuli Venezia Giulia, Alessia Rosolen, nel corso della presentazione del riconoscimento - quale Ente di formazione professionale accreditato - dell'Associazione Casa del cinema. I primi due corsi saranno "Ideazione e progettazione di eventi legati al Cineturismo" e "Organizzazione, gestione e valorizzazione di un archivio cinematografico". Come ha spiegato l'assessore, l'accreditamento è "una procedura seria", che viene portata avanti con grande scrupolo dall'Amministrazione regionale, che riconosce attraverso il finanziamento pubblico le eccellenze che già esistono sul territorio. A tal riguardo Rosolen ha ringraziato l'Enaip "per aver messo insieme professionalità e profili importanti di un settore che ha ricadute significative per l'economia locale". "Diamo gambe ai progetti validi - ha aggiunto Rosolen - affinché possano camminare, perché la formazione è indispensabile sia per entrare nel mondo del lavoro e sia per rimanerci, perseguendo anche obiettivi di crescita professionale". Da parte sua l'assessore regionale alla Cultura, Tiziana Gibelli, presente in videoconferenza all'incontro, ha definito questa nuova dimensione didattica della Casa del cinema come un "bel segnale", in quanto si va a investire sul futuro della città e della regione. "Perché - ha concluso - è sempre positivo poter guardare in prospettiva immaginando quello che sarà il domani". (ITALPRESS). tai/mgg/com 13-Nov-21 17:48