Lignano: Bastoni (Lega), 'Milano versa 341mila euro a onlus, revochi convenzione'

di Adnkronos

Milano, 19 ago. (Adnkronos) - E' una onlus "con sede a Milano" la comunità per minori non accompagnati "che ha portato in vacanza i tre stupratori che hanno abusato di una ragazza di 15 anni sulla spiaggia di Lignano Sabbiadoro. Ho chiesto immediatamente a Regione Lombardia di verificare qualsiasi contratto come unità di offerta residenziale per minori. A breve solleciterò il Comune di Milano, che versa ogni anno 341mila euro nelle casse di Sos Giovani, a interrompere ogni legame fino a quando gli inquirenti non faranno chiarezza su eventuale omessa vigilanza da parte degli operatori su questi tre ragazzi". Questa la denuncia di Max Bastoni, consigliere comunale e lombardo della Lega, in merito allo stupro avvenuto sulla costa friulana. "Mi associo alla forte preoccupazione manifestata dal governatore del Friuli, Massimiliano Fedriga, in merito all’assenza di controlli su minori con precedenti penali portati a spese dei contribuenti in vacanza. Mi sono sentito oggi con lui garantendogli il mio impegno per contrastare questo sistema che permette a balordi di girare per le nostre strade senza che l’autorità giudiziaria sia in grado di garantire la sicurezza dei cittadini", prosegue.