Imprese: intesa Veneto- Fvg per facilitare l'internazionalizzazione (2)

di Adnkronos

(AdnKronos) - “Quelli balcanici sono mercati dalle grandi potenzialità economiche ancora da scoprire – sottolinea Caner –. In particolare la Serbia si presenta come una porta strategica a Est e nel contempo un Paese fortemente attratto dall’Unione Europea. Grazie anche alle iniziative che con Belgrado sono già in atto, potremo sviluppare, nel reciproco interesse, una rete consolidata, continuativa e organizzata di scambi e di partnership commerciali”. L’accordo prevede la realizzazione di iniziative e progetti per lo sviluppo economico sostenibile dei territori interessati, per aiutare le imprese ad affacciarsi ai nuovi mercati dopo averne compreso meglio le caratteristiche e le dinamiche. Ma punta anche al miglioramento della cultura d’impresa e della qualità della struttura produttiva, favorendo partenariati pubblico-privato. Tra le azioni previste, anche quelle relative alla promozione e all’informazione, con particolare riferimento ai mezzi di comunicazione multimediale, l’organizzazione di missioni di accompagnamento imprenditoriale e altre attività che consentano di conoscere meglio i mercati internazionali. Infine è prevista l’individuazione e il sostegno delle opportunità di investimento all’estero delle Pmi”. “Il tessuto imprenditoriale delle nostre due regioni, fatto soprattutto di piccole e medie imprese, è molto simile – conclude Caner –. Questo è già un ottimo viatico per un accordo che rafforza ulteriormente la nuova e proficua fase di collaborazione tra Veneto e Friuli Venezia Giulia avviata con l’iniziativa di promozione turistica congiunta delle località balneari dell’Alto Adriatico".