Tiscali.it
SEGUICI

Fvg, Fedriga "Famiglia al centro dell'agenda politica"

di Italpress   
Fvg, Fedriga 'Famiglia al centro dell'agenda politica'

UDINE (ITALPRESS) - "La famiglia è al centro delle politiche della Regione e viene sostenuta con misure strutturali che vogliamo proseguire a implementare. Gli interventi posti in essere, infatti, non sono 'una tantum' e rappresentano uno strumento concreto di crescita sociale ed economica per il nostro territorio. L'Amministrazione regionale continuerà a rafforzare la famiglia, uno dei pilastri su cui l'azione dell'Esecutivo regionale si è concentrata in questa legislatura". Lo ha detto il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, intervenendo con un video messaggio all'evento "Famiglia al centro" tenuto oggi nell'auditorium Comelli a Udine con l'assessore regionale al Lavoro, Formazione, Istruzione, Ricerca, Università e Famiglia, Alessia Rosolen. Fedriga ha tracciato una fotografia delle politiche regionali a favore del comparto a partire dall'istituzione, ad inizio legislatura, del servizio dedicato, fino a tutti gli interventi normativi, non ultimo la legge quadro del settore.

Fra i dati comunicati dal governatore quello relativo ai servizi 0-6. "Sono incrementate in modo considerevole le risorse stanziate rispetto agli anni precedenti così come l'ampia partecipazione delle strutture - ha riferito -. Oggi il sistema dei servizi 0-6 anni vanta 821 strutture con più di 32mila minori coinvolti, la Regione per l'anno 2022-23 ha immesso risorse per lo specifico settore pari a 10.787.000 euro. E ammontano a ulteriori 25 mln di euro le risorse per azzerare le rette per i servizi della prima infanzia; un intervento che non riguarda solo le famiglie con redditi più bassi ma che coinvolge una platea più vasta: abbiamo infatti introdotto un Isee fino a 50 mila euro per poter accrescere i beneficiari della misura così da rendere più generalizzato l'intervento". Triplicate dal 2018 ad oggi le risorse annuali per garantire l'accesso ai servizi per la prima infanzia alle famiglie "si è passati da 7,5 mln nell'anno educativo 2017-18 - ha chiarito Fedriga - ai 25,5 mln del 2022-23". L'80% delle famiglie che accedono a un servizio educativo prima infanzia hanno il contributo regionale. Il governatore ha poi ricordato i quasi 30 mln di euro stanziati a favore del diritto allo studio 2022-23 suddivisi in 'dote scuola' (3.205.450 euro), contributi per studenti scuole paritarie (879.570 euro), borse di studio per studenti universitari (23.232.946 euro) e comodato gratuito libri di testo (2 mln di euro). Un passaggio del video messaggio ha riguardato anche i 24 mln di euro per la dote famiglia nel 2022 a favore dell'attività educativa extrascolastica. Fedriga ha dato conto, infine, di alcuni risultati frutto delle politiche regionali complessive fra cui quelli inerenti i livelli di occupazione femminile in Friuli Venezia Giulia "che - ha riferito - si attestano al 62,5% contro una media nazionale del 49,4%. La nostra percentuale supera anche quelle presenti in territori in cui le performance sono buone come nel Nord-Ovest pari al 58,9% e nel Nord-Est 59,9%". -foto ufficio stampa Regione Fvg- (ITALPRESS). mgg/com 12-Dic-22 16:28 .

di Italpress   
I più recenti
Il Friuli sostiene percorsi per la formazione professionale
Il Friuli sostiene percorsi per la formazione professionale
Friuli, da autonomia più attrattività lavoro in pubblica amministrazione
Friuli, da autonomia più attrattività lavoro in pubblica amministrazione
Allori europei Artistica 81 sono vanto per il Friuli Venezia Giulia
Allori europei Artistica 81 sono vanto per il Friuli Venezia Giulia
Sul porto di Trieste in corso investimenti strategici
Sul porto di Trieste in corso investimenti strategici
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...