Fisco: Gdf Gorizia scopre frode da 44 mln euro,39 denunciati

Fisco: Gdf Gorizia scopre frode da 44 mln euro,39 denunciati
di ANSA

(ANSA) - TRIESTE, 18 LUG - Una frode fiscale da 44 milioni di euro è stata scoperta dalla Gdf di Gorizia: 39 le persone denunciate a vario titolo, in diverse province di Italia, per emissione di fatture per operazioni inesistenti, dichiarazione fraudolenta, occultamento di scritture contabili, omesso versamento di Iva e riciclaggio. Le indagini, dirette dalla Procura di Gorizia, sono cominciate nel 2015, quando, durante un controllo a un valico, nel veicolo di tre persone provenienti dalla Slovacchia erano stati trovati 271.830 euro in contanti. Successivamente è stata accertata l'emissione di fatture false per 44,5 milioni di euro da 9 società estere, contabilizzate come fittizi costi d'esercizio di 25 imprese attive nel settore dei metalli ferrosi con sede a Brescia, Bergamo, Verona, Roma, Livorno, Padova, Napoli, Monza Brianza. E' emerso che le somme trasferite rientravano in Italia attraverso valichi di confine di Gorizia, Udine e Trieste; l'autorità giudiziaria ha proposto un sequestro preventivo di 13,6 milioni di euro.