Ferriera, Scoccimarro "Regione FVG impone azioni anti spolveramenti"

Ferriera, Scoccimarro 'Regione FVG impone azioni anti spolveramenti'
di Italpress

TRIESTE (ITALPRESS) - "Ieri sera, a causa delle condizioni climatiche, a Trieste si è verificato l'ennesimo sollevamento di polveri dall'area dove sorgeva la Ferriera di Servola. Ho chiesto quindi di poter effettuare un sopralluogo e verificare di persona quale sia la situazione dopo le demolizioni e chiesto agli uffici regionali di provvedere con gli adempimenti di legge per evitare nuovi spolveramenti". Lo ha detto l'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile Fabio Scoccimarro a margine del sopralluogo effettuato questa mattina nell'ex sito siderurgico assieme alla dirigenza di Icop triestino. L'assessore ha ricevuto dall'azienda rassicurazioni "sull'installazione di telecamere per il controllo di fenomeni come quello di ieri, al fine di individuare i correttivi idonei. È stato ricordato all'azienda che l'Aia già impone delle prescrizioni per queste eventualità e quindi è stato chiesto all'Arpa Fvg e alla Direzione Ambiente di avviare eventuali iter amministrativi che impongano maggiore attenzione a tali problematiche". "I disagi erano prevedibili abbattendo strutture di oltre cento anni, ma è necessario garantire il minimo disagio possibile alla popolazione - ha ribadito Scoccimarro - chiedendo maggiore attenzione alle procedure di bagnatura delle vie di transito nell'area del parco fossili e nel parco stesso e in quelle zone dove sono presenti macerie e depositi di materiale ferroso". Il sopralluogo è stato preceduto da un incontro tecnico in Regione con "dirigenti e funzionari per l'ottimizzazione dei tempi per la formulazione delle istanze autorizzative dei futuri assetti impiantistici - ha concluso l'assessore -. Infatti, in questa fase intermedia, visto il carattere eccezionale della dinamica in corso, è necessario un forte coordinamento". (ITALPRESS). tvi/com 28-Lug-21 18:30