Furti di semirimorchi, banda sgominata dalla Polstrada

Ansa

Erano specialisti nel furto di semirimorchi parcheggiati nell' Interporto bolognese oppure in aree doganali i componenti della banda sgominata dalla Polizia stradale. Dodici i furti compiuti tra febbraio e dicembre 2013 dalla banda, che contava complessivamente su 23 persone, per un valore commerciale complessivo di circa 2 milioni di euro. Sottratti carichi di prodotti farmaceutici, televisori, detersivi, polimeri plastici e ferro. Sei le ordinanze di custodia cautelare, 5 gli arresti domiciliari eseguiti tra Napoli e provincia, Sassuolo e Castellarno. Per uno dei componenti della banda e' stato disposto l' obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria. Altre 10 persone, legate alla banda, sono state denunciate.