Bancomat, il video della truffa agli anziani. "Lei ha perso 50 euro…"

Repubblica TV

La tecnica utilizzata a Bologna da una banda di delinquenti composta da quattro cittadini romeni, tutti denunciati, consisteva nell’appostarsi allo sportello bancomat della Bnl di via Murri 189 e scegliere attentamente la vittima. Nel frattempo, mentre uno dei truffatori osservava l’anziano digitare il codice della carta, un complice lasciava cadere a terra una banconota e distraeva così la vittima dicendole di raccogliere il denaro. Un’operazione perfettamente sincronizzata, che permetteva al terzo componente del gruppo di sostituire la carta bancomat originale con un’altra identica, ma smagnetizzata.