Zampa: “Nella lotta al Covid-19 sono fondamentali gli anestesisti-rianimatori”

Zampa: “Nella lotta al Covid-19 sono fondamentali gli anestesisti-rianimatori”
di Agenzia DIRE

ROMA - La sottosegretaria di Stato alla Salute, Sandra Zampa, ha inviato il suo messaggio di vicinanza alla tappa bolognese di In viaggio con I-Care, il 'tour' che fino al 4 ottobre vede gli anestesisti-rianimatori confrontarsi con i cittadini, la società civile e il mondo della sanità."Voglio esprimere la vicinanza mia personale e del ministero della Salute a questa iniziativa di Siaarti- ha dichiarato Sandra Zampa- che ha scelto di percorrere l'Italia per far conoscere ai cittadini chi sono gli anestesisti-rianimatori. Tra gli operatori sanitari questi professionisti sono quelli che abitualmente risultano meno visibili, perché impegnati in sala operatoria, in terapia intensiva e nelle aree di maggior emergenza, eppure proprio su di loro è gravata una parte importante e sostanziale della lotta alla recente pandemia. Incontrare con questa modalità nuova, quella del truck itinerante, la realtà sociale per raccontare chi sono gli anestesisti e cosa hanno fatto nel periodo di maggior impatto del Coronavirus è un'azione che permette a tutti di avviare un dialogo nuovo, trasparente, concreto e sincero. La mia speranza è che anche attraverso iniziative di questo tipo si rinsaldi sempre di più quel patto tra operatori della sanità e cittadini che è la parte fondamentale su cui basare qualsiasi rinnovamento virtuoso del nostro Sistema Sanitario Nazionale".