Tiscali.it
SEGUICI

Vimi Fasteners con la controllata Vimi Fasteners Inc punta all’espansione commerciale negli Usa

di Agenzia DIRE   
Vimi Fasteners con la controllata Vimi Fasteners Inc punta all’espansione commerciale negli Usa

NOVELLARA (REGGIO EMILIA) - Vimi Fastneres, attore globale per le soluzioni di fissaggio, quotata sul sistema multilaterale di negoziazione Euronext Growth Milan organizzato e gestito da Borsa Italiana, punta all’espansione commerciale negli Stati Uniti. L’azienda guarda Oltreoceano perché gli Usa continuano a correre: l’economia va veloce, segnando un aumento del Pil, anche nell’ultimo trimestre dell’anno. "Rimane la prima potenza industriale al mondo" spiega Marco Sargenti, amministratore della Vimi.Vimi Fastneres controlla al cento per cento la Vimi Fasteners Inc, a Charlotte, nella Carolina del Nord.

Vimi Fasteners Inc fattura già sul mercato americano il 10% del consolidato. "La nostra azienda ha negli Usa un avamposto commerciale dal 2019 - continua Sargenti - i nostri prodotti per il fissaggio servono aziende impegnate nei settori delle macchine industriali e dell’automotive. Qualità, flessibilità e competitività sono le chiavi di accesso al mercato americano. Crediamo sia giunto il momento di potenziare la nostra presenza".La penetrazione commerciale europea di cui è dotata l’azienda creerà nuovi input e benefici anche negli Usa. "Le attività di sviluppo del business che abbiamo in corso con i clienti globali, in Euorpa, avranno poi delle ricadute anche sul mercato americano. Perciò attendiamo di vedere risultati positivi, con un aumento del volume di affari in quell’area - spiega Sargenti - In contemporanea, per migliorare la penetrazione, è in atto una ricerca di distributori; mentre, è già istituita la figura del sales development manager, dedicata allo sviluppo delle vendite agli Oem"."Siamo da poco tempo negli Stati Uniti con Vimi Fasteners Inc - sottolinea il presidente Fabio Storchi - il lavoro da fare è molto ed impegnativo. Riteniamo però che non possiamo stare fuori dalla chiamata delle sirene americane. L’America, con pregi e difetti, rimane la prima potenza industriale al mondo. Non può che essere il nostro obiettivo".

di Agenzia DIRE   

I più recenti

Sciame sismico in provincia di Parma: forte scossa sentita anche in centro città
Sciame sismico in provincia di Parma: forte scossa sentita anche in centro città
Corsini Rendere il trasporto pubblico sempre più competitivo
Corsini Rendere il trasporto pubblico sempre più competitivo
Sos aggressioni ai medici: “Ci scappa il morto, aiutateci”
Sos aggressioni ai medici: “Ci scappa il morto, aiutateci”
Per Trenton arriva la certificazione per la parità di genere
Per Trenton arriva la certificazione per la parità di genere

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...