Strage Bologna: Intergruppo '2 agosto', 'urgente commissione inchiesta'

di Adnkronos

Roma, 11 ott. (AdnKronos) - "I documenti statunitensi svelati da Adnkronos sono un ulteriore pezzo nelle risultanze che provano le connessioni internazionali legate alla strage di Bologna. Gli inquirenti italiani non hanno mai indagato sui passaporti cileni falsi trovati a Bologna, prassi usuale della rete Separat di Carlos 'lo sciacallo' nei vari attentati da loro compiuti. L'ex deputato Carlo Giovanardi, nella sua recente partecipazione alla conferenza stampa dell'intergruppo '2 agosto. La verità oltre il segreto', ha rivelato inoltre come nei documenti secretati, non acquisibili nelle carte del processo Cavallini dalla difesa, ci sarebbe un diretto collegamento tra i fatti di Ustica e quelli di Bologna". Lo affermano i parlamentari componenti dell’Intergruppo “2 agosto. La verità oltre il segreto sulla strage di Bologna” Federico Mollicone, Paola Frassinetti, Isabella Rauti, Galeazzo Bignami. "Il premier Conte -aggiungono- chieda di acquisire altri eventuali documenti su Ustica e Bologna e renda disponibili quelli contenuti negli archivi italiani. La calendarizzazione della proposta di legge per la costituzione di una commissione d'inchiesta sui fatti di Bologna è ora urgente e necessaria, date le evidenze emerse. La presidenza della Camera ne prenda atto e renda possibile l'inizio dell'iter d'approvazione".