Tiscali.it
SEGUICI

Sostegno di 13 milioni ai produzioni vini Doc e Igp dell'Emilia Romagna

di Italpress   
Sostegno di 13 milioni ai produzioni vini Doc e Igp dell'Emilia Romagna

BOLOGNA (ITALPRESS) - Oltre 13 milioni di euro per i viticoltori dell'Emilia-Romagna che vogliano estirpare e reimpiantare i propri vigneti. A stabilirlo un bando regionale rivolto alle imprese agricole emiliano-romagnole per la ristrutturazione e la riconversione di vigneti per la campagna 2024/25, adatti alla produzione di vini Doc e Igp, valorizzando così i vini di qualità legati al territorio. La misura, che rientra nel Piano strategico nazionale della Pac 2023-2027, ha tra gli obiettivi quello di rafforzare l'identità delle produzioni e fare un altro passo avanti nell'operazione di rinnovo e modernizzazione delle vigne, oltre a incentivare il ricorso alla meccanizzazione delle coltivazioni abbassando i costi di produzione delle aziende, spesso di piccole dimensioni, e aumentare la competitività sui mercati.

Le richieste possono essere presentate, attraverso il sistema informativo Siag messo a disposizione da Agrea, fino alle ore 13 del 14 giugno 2024. Il bando aumenta il contributo unitario richiedibile da parte dei viticoltori di circa il 33% rispetto lo scorso anno, semplifica le procedure in particolare nella fase di rendicontazione finale del progetto realizzato e migliora la sostenibilità del settore, consentendo il riuso delle strutture di sostegno e riducendo l'uso di concimi, incentivando il ricorso all'analisi del terreno. Gli imprenditori agricoli singoli o associati, i conduttori di superfici vitate o chi possiede un'autorizzazione al reimpianto possono accedere al bando e fare richiesta di finanziamenti che mirano a dare risposte alle diverse realtà produttive del territorio, dalla collina alla pianura. Sono previsti diversi tipi di interventi: la riconversione varietale (cioè, il reimpianto di una diversa varietà di vite di maggior pregio enologico o commerciale); la ristrutturazione dei vigneti (intesa come la ricollocazione del vigneto in una posizione più favorevole o il reimpianto con modifiche al tipo di allevamento o sesto di impianto); il reimpianto di vigneti a seguito di estirpazione obbligatoria per ragioni fitosanitarie. Tutti gli interventi per i quali è richiesto il contributo possono iniziare solo in data successiva alla presentazione della domanda di sostegno: i lavori dovranno essere terminati entro il 10 giugno 2025 oppure il 10 giugno 2026 se richiedono l'anticipo dietro presentazione di una garanzia fidejussoria. Tutti i dettagli del bando regionale sul sito dell'Assessorato Agricoltura della Regione Emilia-Romagna.- Foto: Agenzia Fotogramma -(ITALPRESS). pc/com 19-Apr-24 11:11 .

di Italpress   
I più recenti
Un flash mob scatena la Notte Rosa: all’ora X si balla ovunque
Un flash mob scatena la Notte Rosa: all’ora X si balla ovunque
Controversie 2023, Corecom  Restituiti 1,6 milioni cittadini
Controversie 2023, Corecom Restituiti 1,6 milioni cittadini
Rifiuti, la raccolta differenziata raggiunge il 77,2%
Rifiuti, la raccolta differenziata raggiunge il 77,2%
Ex farmografica, Colla Sosterremo rilancio se ci sono condizioni
Ex farmografica, Colla Sosterremo rilancio se ci sono condizioni
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...