Migranti: Aimi (Fi), 'sindaco Modena suona sveglia in casa Pd'

di Adnkronos

Roma, 16 ott. (Adnkronos) - "È suonata la sveglia anche per qualcuno in casa Pd. Meglio tardi che mai. Il sindaco di Modena si è accorto che la situazione non è più sostenibile sul fronte degli arrivi di minori stranieri non accompagnati e quindi chiede aiuto per un ricollocamento nella rete Sai". Lo afferma il senatore Enrico Aimi, coordinatore regionale di Forza Italia in Emilia Romagna. "La priorità oggi -e auspichiamo che il ministro Lamorgese se ne faccia carico- deve essere quella di attuare serie politiche di respingimento e mettere fine -aggiunge l'esponente azzurro- al traffico di clandestini prevalentemente gestito dalla malavita organizzata straniera e nostrana".