Contro caro energia “vampirizzano” contatori dei vicini: denunciati

Contro caro energia “vampirizzano” contatori dei vicini: denunciati
di Agenzia DIRE

REGGIO EMILIA- Per far fronte al caro bollette hanno pensato di addebitare ai propri vicini il conto dell'energia elettrica utilizzata nel proprio appartamento. Succede a Reggio Emilia dove i Carabinieri hanno denunciato due persone- una in città l'altra in provincia- chiamate a rispondere di furto aggravato e continuato di energia elettrica.Si tratta di un 45enne residente nel capoluogo e un 54enne che abita a Casalgrande che, attraverso allacci volanti, avevano in pratica trovato il modo di "bypassare" i loro contatori, azzerando i consumi e quindi i costi. A scoprirlo i titolari dei contratti su cui venivano scaricati consumi non loro, che hanno subito allertato i militari.