Cibo/uomo, Premio Artusi a Carlo Petrini

Cibo/uomo, Premio Artusi a Carlo Petrini
di ANSA

(ANSA) - FORLIMPOPOLI (FORLÌ-CESENA), 25 OTT - Giornata di riflessione sul cibo e sull'uomo sabato 29 ottobre a Casa Artusi alle 17, con la consegna del Premio Artusi 2016 a Carlo Petrini, fondatore di Slow Food e Terra Madre. "Eroe europeo del nostro tempo" secondo Time Magazine, tra le 50 persone destinate a salvare il pianeta secondo il Guardian. L'Artusi, riconoscimento internazionale assegnato a chi si distingue per l'originale contributo dato alla riflessione sui rapporti fra uomo e cibo, viene assegnato a Carlo Petrini "per l'impegno titanico svolto con coerenza ed efficacia a favore della difesa delle colture in via d'estinzione e della biodiversità che l'ha condotto, fra l'altro, a fondare Slow Food, la prima università di Scienze gastronomiche e la rete mondiale di contadini di Terra Madre". Carlo Petrini fa seguito a personalità come Wendell Berry (2008), Serge Latouche (2009), don Luigi Ciotti (2010), Oscar Farinetti (2011), Andrea Segrè (2012), Mary Ann Esposito (2013), Enzo Bianchi (2014), Alberto Alessi (2015).