Architetti: Bernini, 'Campos Venuti lascia vuoto immenso ma anche eredità'

di Adnkronos

Roma, 30 set. (AdnKronos) - "La scomparsa dell’architetto Campos Venuti lascia un vuoto immenso, ma anche una preziosa eredità da preservare per assicurare un futuro sostenibile alle nostre città". Lo afferma Anna Maria Bernini, capogruppo di Fi al Senato. "Bologna e l’Italia -aggiunge- perdono un grande intellettuale che ha segnato in positivo la storia urbanistica mondiale dagli anni ’60 ad oggi, portando sempre coerentemente avanti la sua vocazione riformista, insieme ad amministratori e progettisti, per disegnare città a misura d’uomo. Un genio dell’urbanistica che è riuscito a coniugare la conservazione del passato con le esigenze della modernità. Bologna gli deve tanto".