Napoli, vigile urbano ucciso in strada con più colpi all'addome

LaPresse

Un vigile urbano è stato ucciso a Ponticelli, verso le 19:30. La vittima è Mariolino Barometro, 59 anni, ed è stato centrato da più colpi di pistola all'addome mentre si trovava in via fratelli Grimm, nei pressi di una cremeria di proprietà di un suo parente. Il vigile prestava servizio in un ufficio del centro di Napoli. E' stato trasportato d'urgenza in gravissime condizioni presso la Clinica Villa Betania dal 118, ma all'arrivo in ospedale era già morto. Sul posto la squadra mobile che indaga in tutte le direzioni. Il 59enne è lo zio di Mandragora, calciatore del Pescara e dell'under 21.