Whirlpool: Landini, 'chiusura Napoli scelta inaccettabile, intervenga Mise'

di Adnkronos

Roma, 31 mag. (Adnkronos) - "Credo che sia una cosa gravissima anche perché meno di un anno fa è stato fatto accordo al Mise che prevedeva investimenti e il mantenimento di tutto siti produttivi. E' una scelta inaccettabile. Serve risposta immediata Napoli e il Mezzogiorno hanno già pagato abbastanza ed è necessario che governo intervenga per far cambiare idea alla multinazionale e far rispettare gli accordi". Cosi il leader Cgil, Maurizio Landini commenta l’annuncio di Whirlpool di voler chiudere il sito di Napoli, 430 occupati, a margine delle celebrazioni Oil.