"'Tennis & Friends' pensa al benessere degli studenti"

di Adnkronos

Napoli, 12 apr. (AdnKronos Salute) - "Quasi un migliaio di adesioni in pochissimi giorni. L'idea di utilizzare tutti gli spazi della città per favorire attività di aggregazione che hanno effetti sia sulla salute, che sulla felicità, che sul benessere degli studenti funziona. Ringrazio 'Tennis & Friends' per aver pensato agli studenti". A sottolinearlo è Anna Maria Palmieri, assessore alla Scuola e all'Istruzione del Comune di Napoli, durante Tennis & Friends, l'evento che da oggi fino a domenica consentirà, tra il Lungomare Caracciolo e il Tennis Club 1905, visite gratuite in 28 aree specialistiche, dotate di più di 50 postazioni. "Noi vogliamo che la città diventi una grande aula - aggiunge Palmieri - Quando la lezione diventa itinerante, quando diventa educazione motoria, quando diventa possibilità di stare all'area aperta e di godersi la bellezza della città e contemporaneamente fare salute insieme a tutti coloro che appoggiano questo progetto, allora raggiungiamo la più grande finalità". "Abbiamo avuto poco tempo per diffondere le informazioni sull'evento - spiega ancora l'assessore - eppure in 15 giorni abbiamo esaurito tutte le prenotazioni. E' stato un grande successo. Le scuole sono molto aperte e sensibili all'importanza di dare ai bambini e ai ragazzi opportunità diverse. Napoli è un porto aperto, ma anche una città aperta. Questa occasione è aperta a tutti. E' un esercizio di democrazia. Appiattisce le disuguaglianze perché è indipendente dai ceti sociali, tutti possono accedervi", conclude Palmieri.