Salerno, formiche su cadavere di donna in ospedale

Salerno, formiche su cadavere di donna in ospedale
di Adnkronos

Salerno, 14 ago (Adnkronos) - E’ stata ritrovata coperta di formiche la salma di una donna, all’obitorio dell'ospedale di Scafati (Salerno). A denunciare l’accaduto i familiari della 61enne. Le formiche oltre ad invadere gran parte della stanza avevano raggiunto anche il corpo della donna. I familiari hanno così allertato i carabinieri della locale Tenenza. Sul posto anche il dottor Alfonso Giordano direttore del Dea Nocera Inferiore Scafati Pagani, Luigi Lupo, direttore del Nucleo Operativo ispettivo e Maurizio D’Ambrosio, dirigente medico del presidio ospedaliero di Scafati ed è stato altresì investito il Dipartimento di Prevenzione dell’azienda sanitaria locale.  "E’ emerso - spiegano in una nota dall’Asl di Salerno - che il decesso è avvenuto martedì mattina alle ore 9,20, il trasporto della salma in obitorio tra le ore 9,30 e 9,45 dopodiché sono stati rinvenuti insetti che inequivocabilmente fuoriuscivano da un interstizio tra due battiscopa. Si evidenzia, in merito, che l’Asl Salerno - si legge ancora - aveva già effettuato una serie di attività preventive volte alla sanificazione degli ambienti mediante plurimi interventi, l’ultimo dei quali effettuato in data 7 agosto ed ulteriori attività sono peraltro già programmate".