Procida sarà la capitale italiana della cultura nel 2022

Procida sarà la capitale italiana della cultura nel 2022
di Italpress

ROMA (ITALPRESS) - La città capitale italiana della cultura per il 2022 sarà Procida. "Il contesto locale, regionale, pubblico e privato è ben strutturato. La dimensione patrimoniale e paesaggistica del luogo è straordinaria. La dimensione laboratoriale che comprende aspetti sociali e di diffusione tecnologica è rilevante per tutte le realtà delle piccole isole mediterranee. Il progetto potrebbe rappresentare un modello per i progetti sostenibili e di sviluppo culturale delle realtà isolane e costiere del paese", ha detto il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini, nel corso della proclamazione. "Il progetto è inoltre capace di trasmettere un messaggio poetico. Una visione della cultura che dalla piccola realtà dell'isola si estende come un augurio per tutti noi, al paese nei mesi che ci attendono", ha aggiunto. Procida batte la concorrenza di Ancona, Bari, Cerveteri, L'Aquila, Piave di Soligo, Taranto, Trapani, Verbania e Volterra. Incontenibile la gioia dei procidani e del sindaco, Raimondo Ambrosino: "Questa gioia rappresenta il sentimento di tanti borghi dell'Italia minore. Penso che Procida possa essere considerata una metafora di tante comunità che hanno riscoperto l'entusiasmo e l'orgoglio per i loro territori e con questo titolo vogliono costruire un riscatto importante per le proprie terre". "Esprimiamo la nostra gioia e la grande soddisfazione per la scelta di Procida come Capitale italiana della Cultura 2022", dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. "L'isola di Procida - aggiunge - è uno dei luoghi più suggestivi e caratteristici della Campania per le bellezze ambientali, per la sua storia e le sue storie, per i suoi borghi e le sue spiagge. E' un luogo assolutamente affascinante che sottolinea le molte bellezze della nostra terra". Secondo De Luca ì"ha vinto un progetto bellissimo, di valorizzazione dell'isola e della Campania, a cui Regione e Comune hanno creduto. E' un'occasione straordinaria di proiezione della nostra Regione sul piano internazionale sulla scia del grande successo delle Universiadi 2019. Presenteremo nei prossimi giorni i contenuti del progetto". (ITALPRESS). dge/sat/fsc/red 18-Gen-21 11:20