Tiscali.it
SEGUICI

Pozzuoli, uomo devasta la sala d’attesa del pronto soccorso e aggredisce un’operatrice sanitaria

di Agenzia DIRE   
Pozzuoli, uomo devasta la sala d’attesa del pronto soccorso e aggredisce un’operatrice sanitaria

NAPOLI - Non accetta il codice verde assegnato alla moglie dolorante per una colica renale e devasta la sala di attesa del pronto soccorso. È accaduto questa notte, intorno alle 2, al Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli (Na) dove l'uomo ha anche aggredito e ferito un'operatrice socio sanitaria procurandole un trauma cranico da codice rosso. Lo denuncia, in una nota, l'associazione Nessuno Tocchi Ippocrate. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine "per raccogliere testimonianze e per identificare l’aggressore".

Per la Oss aggredita due i giorni di prognosi."Il ministro aveva annunciato una stretta con pene più severe e presidi di forze dell'ordine nei pronto soccorso. Purtroppo ad oggi non si riscontrano miglioramenti", dichiara sull'accaduto il deputato dell'Alleanza Verdi Sinistra Francesco Emilio Borrelli. "Il personale medico finisce sempre più spesso in codice rosso aggredito da chi si trova in codice verde e pretende di saltare le file. D'altronde - rimarca Borrelli - sono rarissimi i casi in cui gli aggressori hanno avuto una condanna per le loro azioni e questo di fatto autorizza tutti a fare quello che gli pare. La riduzione dei fondi per la sanità da parte del governo centrale - conclude il deputato di Avs - sta creando ancora più disagi e trasformando gli ospedali pubblici in campi di battaglia. I benestanti possono rivolgersi alle strutture private mentre tutti gli altri hanno sempre meno servizi. Una vergogna".

di Agenzia DIRE   
I più recenti
Salvini: in Campania servizi differenti per colpa gestione statalista
Salvini: in Campania servizi differenti per colpa gestione statalista
Fsc, De Luca Contento per gli amici siciliani, ma ora la Campania
Fsc, De Luca Contento per gli amici siciliani, ma ora la Campania
Conto alla rovescia a Napoli per il ‘Live Festival 2024’: è sfilata di grandi artisti
Conto alla rovescia a Napoli per il ‘Live Festival 2024’: è sfilata di grandi artisti
Autonomia, Salvini Per Sud che ha voglia sarà una grande opportunità
Autonomia, Salvini Per Sud che ha voglia sarà una grande opportunità
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...