Omaggio a Lucio Amelio alla Reggia di Caserta

Omaggio a Lucio Amelio alla Reggia di Caserta
di Italpress

NAPOLI (ITALPRESS) - "Ma L'Amore no", una serata evento dedicata a Lucio Amelio che ha reso Napoli protagonista internazionale dell'arte contemporanea. Tanti amici professionisti della musica, dell'arte e del cinema uniti insieme per raccontare il Grande Lucio con parole e musica in un concerto multimediale a più voci. Con la regia di Giorgio Verdelli, stasera, si avvicenderanno sul palco, per omaggiare Lucio, artisti come: Tomas Arana, Lino Vairetti, Patrizio Trampetti, Tony Esposito, Fausta Vetere, Lalla Esposito e Mark Kostabi con Desiree Iangovits. Tutto partì a cavallo degli anni 80 e 90 quando Lucio Amelio, volendo realizzare un suo grande desiderio, si cimentò nel canto per raccontare le canzoni della sua giovinezza, di quei magici anni '50 del dopoguerra, rimaste indelebilmente nel suo cuore. In un album in vinile dal Titolo "Ma L'Amore No" prodotto da Giorgio Verdelli e Lino Vairetti con gli arrangiamenti di Mario D'Amore, Patrizio Trampetti e Lino Vairetti, furono scelti 8 brani: Ma L'Amore No, Lili Marlene, In Cerca di Te, Dove Stà Zazà. Besame Mucho, Bammeniello/Bammenella, South of the Border e Tammurriata Nera. Questi stessi brani saranno interpretati da un cast di musicisti di grande livello artistico e professionale, coordinati da Lino Vairetti, quali i pianisti: Antonio Ottaviano, Lino Pariota e Sasà Priore - Gennaro Barba alla batteria, Pako Capobianco alla chitarra, Enzo Cascella al basso, Stella Manfredi al violino, Sasà Piedepalummo alla Fisarmonica, e Romeo Barbaro alla Tammorra. Non mancheranno altri momenti musicali dedicati al repertorio degli artisti presenti e un momento di moda della Maison Emilio Schuberth diretta da Elena Perrella, con una sfilata di vestiti storici sul brano Besame Mucho interpretato dalla stesa voce di Lucio Amelio. Momenti di tolk condotti dallo stesso Giorgio Verdelli vedranno sul palco personaggi come Mario Martone, Mario Franco, Maurizio De Giovanni i fotografi Luciano Ferrara, Peppe Avallone e tanti altri. L'Evento che si terrà nella Aperia della Reggia di Caserta, rientra nella straordinaria rassegna "Un'Estate da Re", giunta quest'anno alla sua 6° edizione, promosso dallo Scabec /Regione Campania in collaborazione con la Reggia di Caserta nella figura della Direttrice Tiziana Maffei. L'organizzazione è affidata a Silvia Fiorani della Sudovest Produzioni di Roma. L'Album "Ma L'Amore No" pubblicato nel 1990 su etichetta Mister Hart, ha una copertina disegnata dall'artista Cy Twombly ed un ritratto di Lucio Amelio fotografato da Robert Mapplethorpe, fu dedicato a all'amico artista Joseph Beuys. (ITALPRESS). vbo/com 26-Lug-21 11:58