Manfredi: 'Maggiore centralità alle città nella programmazione'

di Adnkronos

Napoli, 23 giu. (Adnkronos) - "Serve una maggiore attenzione alle città perché i sindaci sono l'elemento di congiunzione tra i cittadini e le istituzioni: spesso siamo gli ultimi ad essere coinvolti nelle decisioni, va quindi ripensato il meccanismo della programmazione dando nuova centralità alle città". Lo ha detto il sindaco di Napoli Gaetano Manfredi nel suo intervento a "Missione Italia" organizzato da Anci sul Pnrr.

"Dobbiamo dare priorità agli investimenti che hanno una ricaduta sociale diretta. Nel rapporto quotidiano con i cittadini - ha aggiunto Manfredi - viene chiesta infatti più mobilità. La qualità del trasporto pubblico è fondamentale proprio nell'ottica dell'inclusione sociale. Da quando questa Amministrazione si è insediata - ha aggiunto Manfredi - abbiamo rafforzato la rete di infrastrutture: con i progetti finanziati dal Pnrr e da altri fondi arriveranno nuovi bus e nuovi treni. La nuova linea della metropolitana ci connetterà poi con la Stazione Tav di Afragola, quarta porta di ingresso a Napoli".