Tiscali.it
SEGUICI

La Coppa Davis per tre giorni in mostra nella Sala dei Baroni a Napoli

di Italpress   
La Coppa Davis per tre giorni in mostra nella Sala dei Baroni a Napoli

NAPOLI (ITALPRESS) - La Sala dei Baroni di Castel Nuovo, a Napoli, diventa per tre giorni la suggestiva casa della Coppa Davis, il trofeo che l'Italia ha appena riconquistato per la seconda volta nella sua storia dopo il successo del 1976. Oggi l'inaugurazione ufficiale, poi la Coppa resterà esposta al pubblico domani e dopodomani dalle ore 9 alle ore 18. Domenica invece il trofeo sarà esposto al Tennis Club Napoli con apertura al pubblico dalle ore 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. "A Napoli e in Campania - ha sottolineato il sindaco Gaetano Manfredi - c'è un movimento tennistico importante e questa tappa della Davis qui da noi la consideriamo di buon auspicio per le iniziative che si potranno fare in futuro con la Federazione.

Nell'ambito del percorso verso Napoli Capitale dello Sport ospitiamo tanti eventi ai quali la città partecipa sempre con grande entusiasmo. Lo sport è un grande veicolo di socialità e di turismo oltre che di promozione internazionale. Per quanto riguarda il tennis, che è uno sport che la città ama particolarmente, stiamo lavorando per avere un centro federale e Bagnoli sarebbe la location ideale". "Dietro la conquista della Coppa Davis, che è tornata in Italia dopo 47 anni, c'è un lavoro importantissimo fatto dalla Federazione e dagli sportivi, anche con il contributo di grandi campioni campani. La scelta di Napoli come tappa del tour che la Coppa sta facendo è dovuta a questo e anche al titolo di Capitale europea dello Sport 2026 che la città ha conquistato", ha affermato l'assessore allo Sport Emanuela Ferrante. "Stiamo vivendo il momento più alto della storia ultracentenaria del nostro sport - ha evidenziato il presidente della Federazione Italiana Tennis Angelo Binaghi - Abbiamo avuto risultati sportivi incredibili, ma non solo: mai abbiamo avuto un numero così alto di praticanti, di tesserati, di tornei, di praticanti del padel, di circoli affiliati. Per me è un momento di festa e ci fa piacere viverlo a Napoli, una terra che ha dato tanto alla storia del tennis". - foto ufficio stampa Comune di Napoli - (ITALPRESS). vbo/com 22-Feb-24 17:36 .

di Italpress   

I più recenti

De Luca Nei prossimi anni 7 mld di investimenti per infrastrutture
De Luca Nei prossimi anni 7 mld di investimenti per infrastrutture
Mancata riscossione di tributi locali, 8 indagati in comune nel Casertano
Mancata riscossione di tributi locali, 8 indagati in comune nel Casertano
Protezione Civile Campania, simulazione testa reazione a sisma
Protezione Civile Campania, simulazione testa reazione a sisma
Eboli, neonato ucciso da due pitbull. Ferita la mamma
Eboli, neonato ucciso da due pitbull. Ferita la mamma

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...