Tiscali.it
SEGUICI

Il 15 aprile ‘Napoli crea’: artigianato patrimonio inestimabile del nostro Paese

di Agenzia DIRE   
Il 15 aprile ‘Napoli crea’: artigianato patrimonio inestimabile del nostro Paese

ROMA - Lunedì 15 aprile, dalle ore 10 alle ore 18, in villa Doria D’Angri a Napoli, si svolgerà l’evento ‘NAPOLI CREA-Il Made in Italy tra tradizione e contemporaneità’. L’appuntamento, organizzato dall’associazione ‘Le Mani di Napoli’, rientra nelle iniziative legate alla giornata nazionale del Made in Italy promossa dal Governo. Una maratona di interventi interamente dedicata a uno dei più preziosi patrimoni del nostro Paese: l’artigianato. Una risorsa economica e sociale, custode di tradizioni e di cultura. Il programma è ricco di contributi del mondo imprenditoriale, accademico e istituzionale. Tra gli altri, sono attese le partecipazioni di Giuseppe Valditara, Ministro dell’Istruzione; Raffaele Fitto, ministro agli Affari regionali; Claudio Durigon, sottosegretario al Ministero del Lavoro; Alberto Gusmeroli, presidente della Commissione Attività produttive alla Camera, Gianluca Cantalamessa, componente Commissione Attività produttive al Senato; Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli.

 “La platea di relatori e il grande entusiasmo che abbiamo raccolto in queste ore confermano quanto fosse importante e necessario introdurre una giornata di celebrazione del Made in Italy – afferma il vice presidente de Le Mani di Napoli Damiano Annunziato - , un momento tutto dedicato all’eccellenza italiana nelle arti, nei saperi, in ogni ambito produttivo. Parliamo di sartoria, ceramica, arte presepiale, gioielleria e molto altro, tutti mondi meravigliosi e delicati che hanno molte esigenze in comune”. “L’artigianato – aggiunge Giancarlo Maresca, presidente dell’associazione Le Mani di Napoli - è una delle più alte manifestazioni di questo talento e anche una fondamentale risorsa economica, che incide infatti per più del 15% di Pil. L’estrema qualità dei suoi prodotti, infatti, riverbera prestigio non solo su chi li usa, ma anche sul Paese dove nascono e trovano tutela”. I dibattiti si incentreranno su temi vanno dal ruolo dell’artigiano oggi alla formazione, dall’internazionalizzazione alle potenzialità offerte dall’innovazione e dalle nuove tecnologie, dal cuneo fiscale alla creazione di albi di mestiere, dall’istituzione di un tavolo permanente dell’artigianato al lavoro da svolgere in vista della nuova Direttiva sulle Indicazioni Geografiche non alimentari, che potranno essere iscritte nel Registro Internazionale della proprietà intellettuale già a partire dal non lontano 2025. Nel corso della giornata verrà consegnata una Targa alla memoria dell’Ambasciatore Renato Ruggiero, napoletano illustre e primo Direttore Generale dell'Organizzazione Mondiale del Commercio, nel 30° anniversario della firma a Marrakech (15 aprile 1994) del Trattato istitutivo dell'Organizzazione, al figlio Riccardo Ruggiero. L’evento è patrocinato da: Ministero del Turismo, Regione Campania, Comune di Napoli, Corpo Consolare di Napoli.

di Agenzia DIRE   
I più recenti
“‘Mare fuori’ non causa emulazione tra i giovani: gli psicologi campani a confronto sul binomio...
“‘Mare fuori’ non causa emulazione tra i giovani: gli psicologi campani a confronto sul binomio...
Campi Flegrei, Musumeci Presentato a Regione e Comuni Piano Governo
Campi Flegrei, Musumeci Presentato a Regione e Comuni Piano Governo
Il piano del Governo sui Campi Flegrei illustrato ai sindaci. Ecco le misure previste
Il piano del Governo sui Campi Flegrei illustrato ai sindaci. Ecco le misure previste
De Luca: la Campania sostiene le startup che investono in sviluppo
De Luca: la Campania sostiene le startup che investono in sviluppo
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...