Dodici arresti dopo gli scontri tra i tifosi del Leicester City e del Napoli al termine della gara di Europa League

Dodici arresti dopo gli scontri tra i tifosi del Leicester City e del Napoli al termine della gara di Europa League
di Agenzia DIRE

ROMA - Dodici arresti sono stati effettuati, dopo gli scontri tra i tifosi del Leicester City e il Napoli, al termine della sfida di Europa League terminata 2-2. Lo riporta il quotidiano 'Leicester Mercury', spiegando che i tifosi del Napoli sono stati trattenuti fino allo sgombero del King Power Stadium, e che la polizia locale ha provveduto al fermo di alcuni di loro. Nel corso della gara le due tifoserie si sono affrontate con lancio di petardi e successivamente gli agenti di polizia sono intervenuti per fermare gli scontri