Dieci giovani si tassano e producono primo magazine culturale della regione Campania

di Ansa

Il progetto "Storie Campane" (Storie di Napoli) diventa internazionale e prende vita anche nel mondo cartaceo. Dieci ragazzi si sono tassati attraverso una colletta affinche' potessero essere spedite migliaia riviste in tutto il mondo. I lavori sono partiti dalla stanza di casa, dove un gruppo corposo di giovani si e' occupato dell'impaginazione a mano. In queste ore diversi lettori fortunati stanno ricevendo la loro copia direttamente a casa. A consegnarle direttamente il fondatore ed editore Federico Quagliuolo: "Un orgoglio ricevere richieste da Germania, America, Finlandia. L'obiettivo e' quello di far conoscere la Campania al mondo intero". Testimonianze dei lettori: Valerio Romagnuolo e Emilio Iavarone. Parla anche Leonardo Quagliuolo, presidente Storie di Napoli.