De Luca "Ospedale Piedimonte Matesa Caserta Dea I livello"

De Luca 'Ospedale Piedimonte Matesa Caserta Dea I livello'
di Italpress

NAPOLI (ITALPRESS) - L'Ospedale di Piedimonte Matese (Caserta) diventa Dea di I livello. "Era un impegno che avevamo assunto con la comunità locale, e che manteniamo", ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. Il potenziamento dell'ospedale, oltre all'aumento di posti letto, prevede anche l'istituzione di nuovi servizi per urologia, otorinolaringoiatria, oftalmologia, e un eliporto per soccorsi sanitari rapidi. "Per quanto riguarda l'Asl - ha aggiunto il governatore - sono in corso le attività per l'allargamento della medicina territoriale", mentre con "il nuovo piano ospedaliero regionale - ha aggiunto - la provincia di Caserta avrà il maggiore incremento di posti letto, essendo stata finora la provincia più penalizzata della regione in base ai posti letto per abitanti. L'incremento sarà di 236 posti letto: 97 per la terapia intensiva, 139 per la sub-intensiva". De Luca parlando poi del Policlinico di Caserta ha detto che la Regione ha destinato "altri 50 milioni di euro per il suo completamento. I lavori riprenderanno presto perché si è trovato una forma di transazione con l'impresa che era impegnata in quel cantiere e che aveva bloccato i lavori". "L'uscita dal commissariamento ci ha consentito di avere, dopo 20 anni, finanziamenti relativi all'edilizia sanitaria per 1,3 miliardi. La provincia di Caserta è interessata per interventi molto rilevanti. Per Marcianise si prevede un investimento di 23 milioni di euro, per la messa a norma e l'adeguamento del presidio ospedaliero. Sessanta milioni per il nuovo presidio ospedaliero di Sessa Aurunca, e un intervento di 10 milioni nel complesso 'La Maddalena' di Aversa, da destinare alla 'Cittadella della Salute' per attività territoriali. Per quanto riguarda l'Azienda ospedaliera si prevede per il Sant'Anna e il San Sebastiano un nuovo edificio per 16 milioni e una nuova piastra operatoria per 11 milioni e 700mila euro" ha spiegato De Luca. (ITALPRESS). fpa/pc/red 31-Ago-20 16:15