De Luca "Divario Nord-Sud non affrontato in maniera seria"

De Luca 'Divario Nord-Sud non affrontato in maniera seria'
di Italpress

NAPOLI (ITALPRESS). "Il divario nord-sud è uno dei problemi cruciali dell'Italia, ma non è affrontato in maniera seria neanche oggi". Lo dice il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, a margine del suo intervento al convegno di Confindustria "Sud e Nord insieme verso l'Europa". "Il nostro Paese - prosegue il governatore - ha avuto dall'Europa 209 miliardi fondamentalmente per un obiettivo: recuperare questo gap. Per strada il Governo se l'è dimenticato. Qualche segno di attenzione l'abbiamo ricevuto, ma il problema non viene affrontato nella sostanza" sostiene De Luca. A questo punto - prosegue - credo che dobbiamo parlare in altri termini perché non strapperemo nulla dal punto di vista delle risorse. Io penso allora sia utile fare quelle riforme che servono non al sud ma all'Italia intera. A cominciare dalla palude burocratico-amministrativo-giudiziaria che paralizza il Paese. Questo è il problema vero che abbiamo. Noi dobbiamo mettere l'Italia in condizione di crescere del 5% l'anno. Se non raggiungiamo questo obiettivo nell'arco di 7-10 anni, non saremo in grado di pagare i debiti, l'Italia galleggia su un mare di debiti, tutti quanti lo dimenticano. Su questa strada - conclude il Presidente della Campania - non avremo le risorse per pagare i servizi di civiltà del nostro Paese: le pensioni, il sistema scolastico, le forze di sicurezza e il trasporto pubblico". (ITALPRESS). gve/pc/red 21-Ott-21 13:40