Tiscali.it
SEGUICI

Consiglio Campania, ok a mozione per eliminare sale da mense scolastiche

di Italpress   
Consiglio Campania, ok a mozione per eliminare sale da mense scolastiche

NAPOLI (ITALPRESS) - Il Consiglio regionale della Campania ha approvato all'unanimità una mozione per favorire la dieta iposodica nelle mense scolastiche del territorio eliminando il sale dalle tabelle dietetiche ASL delle mense stesse allo scopo di favorire una più corretta e salutare educazione alimentare. "L'abuso di sale è la prima causa di morte al mondo, dobbiamo abituare i nostri figli a mangiare in modo corretto e le mense scolastiche rappresentano il primo banco di prova per questo obiettivo. In Campania parte un progetto pilota, siamo la prima regione d'Italia che limiterà l'utilizzo del sale nei menù previsti per la refezione scolastica, negli istituti di ogni ordine e grado".

Lo ha dichiarato in Consiglio Regionale della Campania il Capogruppo di Italia Viva, Tommaso Pellegrino, chirurgo oncologo al Policlinico "Federico II" di Napoli. "In Campania - precisa Pellegrino - dove insiste il più alto tasso di obesità infantile, dove l'indice di mortalità per patologie tumorali e cardiovascolari è tra le più alte d'Italia, è doveroso mettere in campo strategie che possano tutelare la salute dei nostri figli. Una sana alimentazione e un corretto stile di vita sono alla base di una prevenzione capace di incidere positivamente sull'aspettativa di vita. La decisione di ridurre drasticamente l'uso del sale nelle mense scolastiche è un passo importante verso una migliore educazione alimentare e per la prevenzione di gravi patologie. Con l'approvazione unanime della mia mozione - conclude il consigliere - si adotteranno misure significative in difesa della salute dei giovani cittadini campani. La refezione scolastica deve svolgere un ruolo educativo e promuovere comportamenti alimentari e stili di vita sani all'interno di un percorso formativo. Questo provvedimento sottolinea l'attenzione della Regione nel migliorare la salute e il benessere delle generazioni future".- foto: xc9/Italpress -(ITALPRESS). xc9/pc/red 26-Ott-23 16:34 .

di Italpress   

I più recenti

Terzo Mandato, De Luca: Dibattito demenziale, la Campania può farlo
Terzo Mandato, De Luca: Dibattito demenziale, la Campania può farlo
Terzo Mandato,De Luca: dibattito demenziale, Campania può farlo
Terzo Mandato,De Luca: dibattito demenziale, Campania può farlo
La Coppa Davis per tre giorni in mostra nella Sala dei Baroni a Napoli
La Coppa Davis per tre giorni in mostra nella Sala dei Baroni a Napoli
Cascione Novartis player fondamentale per la Campania
Cascione Novartis player fondamentale per la Campania

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...