Campania: Salvini, 'Giugliano non può essere enorme discarica'

di Adnkronos

Giugliano (Na), 11 set. (Adnkronos) - Non è tollerabile, balle ed ecoballe di De Luca, qui c'è gente che muore di cancro, soffocata". Occorrono "impianti di valorizzazione dei rifiuti che esistono in ogni altra parte di Italia e del mondo, perchè altrimenti si favorisce solo camorra ed inquinamento, questo è indegno di un Paese civile nel 2020". Così il segretario della Lega, Matteo Salvini, in alcune dichiarazioni durante la sua visita a Giugliano. "Laddove il centrodestra e la Lega governano -aggiunge- immagini come queste non se ne vedono, poi soprattutto in questo comune c'è anche l'orgoglio di presentare come Lega un candidato sindaco, perchè qua non ci sono solo le ecoballe, ci sono i roghi tossici, i campi rom, discariche: sembra che qualcuno in Regione abbia preso Giugliano come un enorme discarica, i cittadini di Giugliano meritano attenzione, per noi non ci sono Campanie di serie A e Campanie di serie B". "In tutti i Paesi del mondo e anche in Italia -conclude il leader della Lega- i rifiuti diventano ricchezza, energia e calore con impianti di ultima generazioni, non inquinanti, nei centri storici delle città, a Vienna e Copenaghen. Ricordo che questo governo ha tolto 21 milioni di euro ai cittadini campani per le bonifiche nelle Terre dei Fuochi".