Tiscali.it
SEGUICI

Caivano, Don Patriciello: “Chi ha ideato il Parco Verde merita la galera”

di Agenzia DIRE   
Caivano, Don Patriciello: “Chi ha ideato il Parco Verde merita la galera”

ROMA - Oggi Don Maurizio Patriciello, parroco al Parco Verde di Caivano, è stato audito in Senato dalle Commissioni Affari costituzionali e giustizia in vista del dl Caivano."Da più di 30 anni sono parroco al Parco Verde. Mi chiedo come sia stato possibile creare da parte dello Stato quartieri come il Parco Verde. Non ci vuole molto per capire che questi quartieri avrebbero portato a questi frutti. Chi li ha pensati meriterebbe la galera. Hanno ammassato in quartieri poveri le popolazione povere dopo il terremoto del 1980- riflette il parroco-. Abbandonarli a loro stessi è stata una tragedia immane di cui nessuno può lavarsi le mani"."Si chiede un esercito di assistenti sociali e maestre ma l'altra sera c'è stata l'ultima 'stesa'.

Sono arrivati in dieci, sulle motociclette. Quando finisci dentro ad una 'stesa' capisci che la tua vita potrebbe essere quasi finita. Sono arrivati subito dopo la visita della Meloni, è sembrata una sfida allo Stato. In quei momenti non serve un maestro di sostegno ma le forze dell'ordine". Il Parco Verde di Caivano "è definita una delle piazze di spaccio più grandi d'Europa, eppure questo mese non si è venduto nemmeno un grammo di droga perchè Polizia e Carabinieri stanno per la strada", spiega Don Patriciello. "Non avrei scommesso che nel giro di pochi giorni il presidente Meloni mi arrivasse in parrocchia con tre ministri, due sottosegretari, il capo della polizia, il questore, il prefetto".BAMBINI E PORNOGRAFIA: "ADULTI RESPONSABILI""Per quanto lo Stato si faccia presente non potrà mai sostituire la famiglia. I bambini chiamano in causa gli adulti, non i bambini. Se avessimo due bambine stuprate da un pedofilo 60enne sarebbe una vicenda più facile da affrontare, invece è più banale e tragica di quel che può sembrare", ragiona il parroco. "I bambini hanno scoperto il sesso e ci si sono buttati dentro. Questo perché la pornografia è a portata di mano ora per ogni bambino, con qualsiasi telefonino. E la pornografia chi la produce? Gli adulti. Chi fa commercio su questo? Gli adulti. Poi i bambini ci cascano dentro e si fa finta di scandalizzarsi", conclude.L'INCONTRO CON CARMINE SCHIAVONE"Un giorno mi sono buttato in ginocchio pure davanti a Carmine Schiavone, il cassiere dei Casalesi, perché dovevo capire bene cosa succedeva nella Terra dei fuochi. Non ce la facevo più a benedire bare bianche, di bambini", è il racconto del parroco.

di Agenzia DIRE   
I più recenti
Meloni non molla e risponde a De Luca: “I bulli sono deboli, se li affronti non fanno i gradassi”
Meloni non molla e risponde a De Luca: “I bulli sono deboli, se li affronti non fanno i gradassi”
Tonnellate di pomodoro cinese in Campania, scatta la protesta
Tonnellate di pomodoro cinese in Campania, scatta la protesta
De Luca: Meloni ha comunicato sua vera identita'
De Luca: Meloni ha comunicato sua vera identita'
Il ministro Musumeci prepara la ruspa per i Campi Flegrei: “Le case abusive? Da abbattere tutte”
Il ministro Musumeci prepara la ruspa per i Campi Flegrei: “Le case abusive? Da abbattere tutte”
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...